Zaino ed equipaggiamento

LISTA, NOTE E CONSIGLI PER FARE UNO ZAINO ESSENZIALE ED EQUIPAGGIARSI PER UN BUON CAMMINO

STEP 1 – ESSENZIALE

Tieni ben a mente che tu sei il miglior consigliere di te stesso. Quindi solo tu puoi sapere di cosa avrai realmente bisogno (dai vestiti, al nutrimento).
Dovrai scendere a patti con te stesso per capire cosa sia veramente necessario, ovvero comprendere il significato della parola “essenziale”.
Per evitare di cadere in trappole accuratamente autocostruite, scuse ed inganni a cui potrebbe seguire una lunga serie di imprecazioni e, soprattutto per non dover spedire a casa 10kg di roba dopo una settimana di cammino, seguono quelli che spero siano utili consigli.

Ricorda: tutto quello che deciderai di portare lo avrai sulle spalle, sulle ginocchia, sulle caviglie, quindi su te stesso, ogni giorni, per mesi.

Fai un piacere a te stesso: per ogni grammo risparmiato le tue spalle, le tue ginocchia e le tue caviglie ti ringrazieranno. Quindi tu ti ringrazierai.

Il pellegrinaggio a piedi dura mediamente dai 40 ai 60 giorni, ma tu immagina di camminare soltanto 3 giorni. Cosa porteresti?


STEP 2 – PROCEDIMENTO

  1. Fai un elenco puntato di tutto ciò di cui pensi avrai bisogno
  2. Disponi davanti a te tutto quanto
  3. Passa voce per voce ed elimina tutto ciò che non è realmente necessario
  4. Ridisponi tutto davanti a te ancora una volta
  5. Siamo seri: ripeti il punto 3
  6. Metti tutto nello zaino
  7. Rileggi la lista attentamente ed elimina altra roba
  8. Se non riesci ad eliminare altra roba leggi lo step 1 – essenziale che sicuramente avrai saltato

STEP 3 – LISTA

Segue un elenco di ciò che è necessario durante i cammini di più giorni.
*Quello che è scritto in arancione è da considerare facoltativo a seconda del tipo di cammino che si decide di intraprendere, in ogni caso non preoccuparti: puoi farne a meno.
*Chiedo scusa al pubblico femminile, in quanto la lista è pensata per me che sono un maschio, dicono.
*A fondo pagina si trovano note ulteriori riguardo a: zaino, idratazione, pronto soccorso, igiene personale, calzature, vesciche, conservazione, sicurezza, shorts e prese di corrente.

 

VESTITI EQUIPAGGIAMENTO FIRST AID AND BEAUTY
Scarpe chiuse e impermeabili Zaino 32-55 l Cerotti misti
Sandali trekking Sacco a pelo Cerotti idrocolloidali (per le vesciche)
x3 Magliette microfibra Coperta termica Ago e filo sterili (per le vesciche)
x1 Maglia manica lunga tecnica Occhiali da sole + Occhiali di riserva Disinfettante
x2 Pantaloni modulabili Coltellino Antidolorifico
x3 Calze lunghe microfibra tecniche Accendino ———-
x3 Intimo microfibra Moschettone Kit barba
Bandana Lacci di riserva per scarpe Taglia unghie
x1 Pile / o Giacca a vento / o K-way Fazzoletti Spazzolino
Mantella anti-pioggia (che copra anche lo zaino) x 1 Repellente Dentifricio
Cappello ———- x1 Crema solare alta protezione
Asciugamano microfibra Spago grosso (come filo per stendere) Tappi (per la notte)
UTILITY Spille da balia (come mollette) x1 Burrocacao
Piccolo marsupio aderente Sapone da bucato (piccolo pezzo) Integratore sali minerali
Documenti di identità ———-
Soldi – Carte – Bancomat Sacche (varie per indumenti usati)
ELECTRONICS ———- NOTA BENE
Orologio da polso Quaderno nel peso totale considerare anche
Smartphone (gps + dizionario JA-EN-IT) Biro / Matita Acqua 1-2 litri + Cibo
Porta Smartphone impermeabile Frasario ja-it plastificato Così come lo zaino stesso e ogni cosa
Caricatore smartphone Fotocopie documenti identità, volo, polizza, ecc. deciderai di aggiungere!
Torcia frontale ———-
Power supply x1 Cibo d’emergenza / Barrette energetiche

NOTE

NOTA PER LO ZAINO

NOTA PER IL PRONTO SOCCORSO

NOTA PER L'IGIENE PERSONALE

NOTA PER L'IDRATAZIONE

NOTA SULLA CALZATURA

NOTA PER LE VESCICHE

NOTA PER LA CONSERVAZIONE

NOTA PER LA SICUREZZA

NOTA PER GLI ABITI SUCCINTI (SHORTS)

NOTA PER GLI ADATTATORI E LE PRESE DI CORRENTE