Timbri e certificati

CERTIFICAZIONI

I TIMBRI

Non esiste una vera e propria credenziale come per il cammino di Santiago, ma è possibile comprare un nōkyōchō, ovvero un libro dei timbri. (Attorno ai ¥2.000 circa).

All’interno del libro (o su un tuo quaderno) sarà possibile, ad ogni tempio, farsi apporre il timbro corrispondente per una somma di ¥300 ad ogni timbro, (ti invito a leggere la nota sottostante).

In tutti i templi è presente un ufficio chiamato nōkyōsho (Nōkyō Office) e solitamente segue tutti i giorni lo stesso orario 07.00 – 17.00 (attenzione: questi orari potrebbero variare a seconda del tempio). Inoltre, per piacere non presentarti alle 16.59 con la pretesa di avere un timbro.

Il libro può essere acquistato al tempio #1 Ryōzen-ji, Naruto, Prefettura di Tokushima, o anche presso altri templi.
Puoi utilizzare anche un tuo quaderno o dei fogli. Quelli in vendita presso i templi sono raccoglitori in carta di riso e contengono un’immagine, il nome e una frase per ognuno degli 88 tempi, più lo spazio per il timbro del Monte Kōya e un’ulteriore pagina conclusiva, per quando si farà ritorno al tempio da cui si è partiti.

Nel nōkyōsho “classico” non sono presenti pagine per i 20 templi bangai. Se hai intenzione di visitarli e di collezionare i relativi timbri dovrai comprare un ulteriore nōkyōsho specifico per i bangai, o trovare un’altra soluzione.


NOTA SULLA DONAZIONE DEI 300 YEN: non si è obbligati a comprare il nōkyōsho o a richiedere timbri.
Sicuramente noterai ricchezza e altre cose che potrebbero sembrarti “contraddittorie” presso i templi. Mi dispiace, ma ci sono diverse tipologie e scuole di Buddhismo, il Buddhismo Shingon è stato storicamente sostenuto da un ceto elevato (questo risulta essere uno dei motivi per cui sia sopravvissuto e sia sviluppato rispetto ad altre scuole).
Inoltre, l’offerta per un timbro (o altro) era l’unico mezzo di sostentamento che i templi avevano per mantenersi. Tutto ciò, in parte lo è ancora oggi.
Ripeto non si è obbligati a compre il libro e nemmeno a richiedere i timbri.
Ogni timbro chiede un’offerta di ¥300. È così.


le CERTIFICAZIONI

Riguardo la certificazione non esiste qualcosa di propriamente ufficiale, ma verso la fine del cammino sarà possibile ricevere due tipi di riconoscimenti che attestino la conclusione del pellegrinaggio.
(Per nessuna di entrambe vengono richiesti il nōkyōchō o i timbri)

  1. La prima è possibile ritirala presso l’Henro Salon della città di Sanuki (tra i templi 87-88), una sorta di museo del pellegrinaggio dove è possibile fare una sosta e ristorarsi. Si viene registrati e vengono consegnati: un certificato che vi attesta come Henro ambassador (Ambasciatore del pellegrinaggio) e una spilla con il simbolo dell’henro.
    L’ingresso presso l’Henro Salon e i due oggetti conferiti sono tutti gratuiti e non richiedono offerta.
  2. Al tempio #88 Ōkubo-ji (ma anche presso altri templi) si può richiedere un certificato su pergamena per la conclusione del pellegrinaggio; questo include il cognome, il nome e la data di fine pellegrinaggio dell’henro (costo ¥.2000).
    Si può anche chiedere di scrivere una data futura ipotetica, nel caso in cui non si terminasse lì il cammino, ma ad esempio si volesse tornare a primo tempio Ryōzen-ji.